Otto centesimi al km

In Irlanda il sito dell’ufficio delle tasse (non chiedetemi come ci sono finito dentro) scrive chiaramente che se un dipendente per lavoro si sposta in bicicletta, e non riceve per questo già un rimborso dal datore di lavoro (!), può mettere in deduzione fiscale 8 centesimi di euro per chilometro percorso…

Se penso a tutte le volte che ho attraversato Bologna in bici per andare dall’ufficio all’altro capo della città per riunioni… e a tutte le volte che sono andato dal meccanico per riparare una gomma bucata o un filo del freno… mi verrebbe circa conto pari!

C’è qualche irlandese a Montecitorio?

Leave a Response