Bici derelitte

Questa notte ho sognato bici derelitte e sapete perchè. Perchè ieri ne ho viste tante. Ad aprire le danze è stato Matteo che vi ho presentato lunedì,  il quale mi ha segnalato un suo vecchio progetto dedicato appunto alle bici abbandonate. Si chiamava (adesso non è più aggiornato) e si chiama (è però ancora on line) Ciclinfelici. Da quel progetto Matteo ha ricavato un album che si può scaricare qui. Poco dopo chiacchierando con Federico che vive e scorazza in bicicletta a Barcellona ho scoperto un altro luogo dove sono raccolte foto di biciclette tristi: sadbikes Per non parlare delle bici abbandonate di New York e … basta così che come dice Dario Fo “sempre allegri bisogna stare, ché il nostro piangere fa male al re, fa male al ricco e al cardinale, diventan tristi se noi piangiam. Ah beh!

Leave a Response