Scuole. Concorso per promuovere l’uso della bicicletta

Il Ministero dell’Istruzione e FIAB hanno indetto un concorso nazionale rivolto agli studenti delle scuole primarie e secondarie  per promuovere l’uso della bicicletta.  La scadenza delle domande da parte delle scuole è il prossimo 16 gennaio 2012.

“Il tempo non è molto, considerato l’approssimarsi del lungo periodo di festività scolastiche per il Natale – dichiara Gianfranco Fantini, responsabile FIAB gruppo scuola – ma è per questo che  tramite la consolidata esperienza delle proprie associazioni aderenti, dislocate su tutto il territorio nazionale, la FIAB sosterrà quelle scuole che aderiranno al concorso mettendo a disposizione le proprie competenze in materia di educazione stradale, educazione alla mobilità sostenibile, individuazione dei migliori percorsi casa-scuola a supporto delle attività dei mobility manager scolastici, oppure di organizzazione di viaggi di istruzione in bicicletta”.

Ma a chi è rivolto il concorso? Innanzitutto è indirizzato agli studenti della scuola primaria (Bici Bus) per avviare i più piccoli all’uso della bicicletta come mezzo di trasporto ideale per percorrere il tragitto casa-scuola, ma anche agli studenti della scuola secondaria (PedalaresiPuòFare) di primo grado per invogliarli non solo ad andare a scuola in bicicletta ma anche per essere più liberi ed autonomi nelle loro attività del tempo libero o per conoscere e valorizzare le bellezze naturali o il patrimonio storico-artistico-culturale delle loro città o del circondario.

Per partecipare al bando bisogna affrettarsi. Saranno accettate solo le prime 100 scuole che invieranno la scheda di adesione. Tutti i dettagli sul sito FIAB scuola http://www.fiab-scuola.org/attachments/136_bando%20miur%2022nov.pdf

Leave a Response