Velocity 2011. La conferenza mondiale della mobilità sostenibile

Sarà la città di Siviglia ad ospitare il più grande ed importante forum mondiale della bicicletta, Velo-City, in programma dal 23 al 25 Marzo. La vera novità di questa edizione è proprio la scelta della sede: Siviglia. Non quindi la solita capitale nord-europea, con una spiccata sensibilità per le politiche ambientali e in materia di mobilità sostenibilità . Ma una città del sud europa, Siviglia, che attraverso determinate scelte amministrative ha visto duplicare in pochi anni l’utenza ciclistica.

La Conferenza Internazionale sul mondo della bicicletta conterà delegazioni provenienti da tutto il mondo per discutere e fare il punto sulla mobilità ciclistica e sul suo ruolo per migliorare la salute pubblica e l’ambiente. L’evento promosso dalla European Cyclists Federation sarà organizzato in tavole rotonde, workshop, dibattiti e discussioni. L’evento che avrà luogo preso il Centro Congressi “Gran Sevilla” avrà al suo interno anche un grande spazio espositivo. Una grande opportunità per condividere ed apprendere molteplici esperienze e le diverse prospettive del trasporto in bicicletta. Ciò che rende l’appuntamento interessante è un numero maggiormente consistente, rispetto alle precedenti edizioni, di delegati e partecipanti provenienti dal Sud Europa, dall’Africa e dall’America Latina. Grande attesa per il Maestro di Cerimonie, Guillermo Penalosa, conosciuto in tutto il mondo per il suo impegno nello sviluppo della pianificazione ciclabile. Quando è stato assessore nel comune di Bogotà, capitale della Colombia, ha dato vita a più di 200 parchi urbani e realizzato centinaia di piste ciclabili, riprogettando gli spazi urbani a completo utilizzo di pedoni e ciclisti.

La delegazione italiana. Altra novità dell’edizione di quest’anno è la presenza di delegati italiani, con esponenti governativi di alcuni enti locali. “Per la prima volta in trent’anni – ha commentato orgoglioso Antonio Dalla Venezia, presidente nazionale Fiab – alla conferenza Velo-City si presenta una delegazione italiana, voluta e coordinata dalla nostra federazione, di cui fanno parte amministratori e funzionari degli enti locali italiani. Riuscire ad essere presenti insieme a rappresentanti di Comuni e Province è stato un obiettivo preciso che ci eravamo preposti per quest’anno”.

Altri due italiani, di dichiarata fama in materia di sostenibilità, saranno relatori delle sessioni planetarie: Francesca Racioppi, coordinatrice del programma Trasporti, Ambiente e Salute dell’Oms, e Francesco Tonucci ricercatore Cnr inventore del concetto e dei successivi progetti “La città dei bambini”. 

Per maggiori informazioni consultare il sito http://www.velo-city2011.com

Tagged as: , , ,

Leave a Response