Meglio la bici che il divano

Quello qui sopra è il manifesto di una recente campagna  pubblicitaria dell’azienda sanitaria di Copenhagen. Lo slogan dice:
“Non ci crederai, ma siete più al sicuro sulla bicicletta che sul divano!”

I Danesi che in quanto a mobilità ciclistica sono un bel po’ innanzi a noi hanno colto da tempo il senso della sicurezza del ciclista arrivando ad articolarlo in una campagna contro l’obesità (flagello in crescita nelle società cosiddette sviluppate).
Non ci si riferisce solo al fatto che gli ambientei domestici fanno registrare (in Italia) più morti che gli incidenti stradali, ma anche agli aspetti più propriamente legati alla salute.
I benefici dell’attività fisica sono infatti noti e confermati: da tempo: farsi 30 minuti di bicicletta al giorno prolunga la vita fino a 5 anni, si legge nel manifesto.
Ecco che – in contrasto con quanto sembra passare da campagne mediatiche volte a definire la bicicletta come mezzo pericoloso (che dire allora della moto) –  forse bisognerebbe puntare sugli aspetti salutistici del muoversi in bici. E scoprire magari che il numero di anni guadagnati con l’uso regolare della bicicletta sono di gran lunga maggiori di quelli perduti dai ciclisti negli incidenti stradali.

Tagged as: ,

Leave a Response