Parte Ubm Bologna

Si chiama UBM (Urban Bike Messengers) la nuova società nata a Bologna con lo scopo di effettuare il servizio di consegna più eco-sostenibile che ci sia.
Un progetto passionale e imprenditoriale nello stesso tempo, presentato  oggi nella sede di Legambiente che ha ospitato l’iniziativa.  A fare gli onori di casa Claudio Dellucca di Legambiente che ha introdotto Lorenzo Calani e Marco Gombi (due dei bike messengers bolognesi) e Roberto Peia fondatore di UBM Milano giunto per l’occasione sotto le due torri con la sua splendida Cinelli a scatto fisso.
Si tratta di un servizio  di pony express ecologico che a detta dei promotori puo’ garantire consegne in tempi garantiti: anche 30 minuti se entro i viali di circonvallazione.

Un servizio pensato per  liberi professionisti, aziende, artigiani, enti pubblici e singoli cittadini.
Da provare.
Fosse solo per verificare il nuovo paradosso incarnato dalla bicicletta considerata un mezzo lento e diventato nelle nostre città congestionate dal traffico il mezzo più veloce e affidabile che sia. Buona fortuna UBM!

Per info: www.urbanbikemessengers.it

1 Comment

Trackbacks

  1. Nuovi partner per i ciclo-corrieri di Ubm | ILIKEBIKE.IT

Leave a Response