Il ciclismo in Africa secondo Pastonesi

Un’occasione unica per conoscere i segreti e gli incredibili aneddoti della cultura sportiva africana attraverso la penna ironica e pungente di Marco Pastonesi, cronista per la Gazzetta dello Sport di tutti gli eventi legati al ciclismo ed al rugby, nonchè autore di diversi saggi e romanzi dedicati allo ‘sport degli ultimi’.
Durante la serata l’autore leggerà brani tratti dal libro “LA CORSA PIU’ PAZZA DEL MONDO”, edito da Edicicloe diventato in pochi mesi un bestseller della letteratura sportiva.
Pastonesi racconta le vicende del Tour del Burkina Faso, il più importante evento ciclistico di tutta l’Africa, con gli occhi esperti dell’inviato della Gazzetta dello Sport al Giro d’Italia e al Tour de France, ma anche con lo sguardo curioso dello scrittore alla ricerca di una dimensione romantica dello sport, ormai relegata in Italia ai ricordi in bianco e nero e sopraffatta dagli interessi commerciali e televisivi.

Ne nasce così uno spaccato di Africa inedito e affascinante, dove la vita di un re in tunica leopardata si interseca con quella dei cooperanti italiani, di giornalisti e corridori dilettanti francesi, belgi, giapponesi, egiziani e angolani.
Ad accompagnare la narrazione ci sarà la musica di Guido Foddis, artista ferrarese che ha seguito l’ultimo Giro d’Italia come inviato speciale insieme a Pastonesi.

Leave a Response