A Modena bici in gabbia… a fin di bene

Nella scuola media Lanfranco di Modena è stato inaugurato il deposito protetto per le biciclette, finanziato anche con i fondi del progetto regionale Pedal (1,1 Mbyte) . I ragazzi della scuola partecipano da due anni al progetto, che mira alla sensibilizzazione sul problema climatico e allo sviluppo della mobilità sostenibile, annotando i chilometri percorsi a piedi in bici o su scuolabus, partecipando a seminari scientifici tenuti da ricercatori del Cnr-Isac sull’effetto serra e il clima, in una parola coniugano l’impegno personale a muoversi senza inquinare con l’acquisizione di competenze ambientali molto più approfondite del solito. Con il notevole impegno sia del comune che della Fiab di Modena sono stati migliorati i percorsi casa-scuola ed è stato affrontato, con la realizzazione di questa struttura metallica, il problema dei furti, che scoraggia molti dal continuare a pedalare.
Per informazioni ulteriori rivolgersi a Giuseppe Marano (Comune e Fiab di Modena) e a Paola Bassi (Regione Emilia-Romagna).

Leave a Response