Indovinello di Emilio Rigatti

Non ti fidar di me
se il cuor ti manca
E non sfidar salita
Se non hai gamba.
Dipano rotte
con la catena a galle
Ti fo patir al monte
Goder a valle
Dormir la notte
Pur non essendo oppio.
Davanti ho denti
In cerchio solo
O triplo o doppio,
né mai non mordo,
e senza ali sulle strade volo.
Se non capisci
Hai l’intelletto cieco, o sordo:
scordati di me, che sono eletta,
e compra una Mitsubishi
ma non osar giammai
a montar in…

0 Comments

  1.  

    Nessun commento in particolare : approfitto di questo spazio  per complimentarmi con il professore per il suo ultimo favoloso libro che sto ultimando di leggere in questi giorni e che vi consiglio vivamente .

  2. Simpaticamente arguto, argutamente simpatico. Ho intravisto, tramite il blog di Paola Machetta, alcune magnifiche immagini della mostra fotografica “sguardi da qua” di Paola e del nostro amico ( mi consenta ) Emilio alla sua prima esperienza espositiva. Consiglio di darne una occhiata su you tube.

Leave a Response