Bari. Slow mob contro il sistema auto

In occasione del 63esimo anniversario delle Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, il club UNESCO di Bari ha organizzato per le vie della città uno Slow mob:  una passeggiata lenta per promuovere il diritto ad una città a misura di persona… e non di automobile. Non un flash mob ma un mob lento per esrpimere il dissenso verso il sistema auto. I manifestanti hanno dato vita ad un curioso corteo con indosso macchine di cartone.

Leave a Response