Biciclette e mestieri nel primo ‘900

Le botteghe fiorentine su due ruote” è il libro di Luca Giannelli, uno sguardo documentato e illustrato della Firenze degli inizi del Novecento. La bicicletta come vero e proprio strumento di lavoro, utilizzata e reinventata a seconda del mestiere: arrotino, barbiere, calzolaio, postino, spazzino, pompiere, venditore di sale ed altro ancora. Ogni artigiano del tempo riadattava la propria bicicletta sulle necessità del caso, rendendole, ai nostri occhi, assimilabili a vere e proprie opere d’arte.

Per avere un’anteprima vi invitiamo a visitare Repubblica.it

Tagged as: , , ,

Leave a Response