Una sola mela per 970 biciclette

Un contenitore artistico e altamente funzionale per posteggiare gratuitamente fino a quasi mille bici è stato inaugurato lo scorso agosto nella cittadina olandese di Alphen aan der Rijn. Lo chiamano la mela delle bici (Fietsappel) perchè somiglia vagamente al frutto e al suo interno c’è una rampa in pendenza lungo la quale si posteggiano i mezzi, che ricorda un po’ la spirale che si ottiene sbucciando una mela col coltello.   

Il progettista si chiama Wytze Patijn e ha disegnato un contenitore aperto e leggibile dall’esterno per favorire il controllo sociale, scoraggiare i furti (la mela non è custodita) e dare un maggior senso di sicurezza a chi lo usa. L’Olanda delle biciclette continua a stupirci e ci lascia sempre più indietro…

Leave a Response