Bologna città d’arte

Il 20 febbraio scorso, presso il teatro Alle Vigne di Lodi, l’assessore al Turismo del Comune di Piacenza Paolo Dosi, presidente del Circuito Città d’Arte della Pianura Padana e il Presidente della Federazione Amici della Bicicletta onlus (FIAB) Antonio Dalla Venezia, hanno sottoscritto un protocollo d’intesa allo scopo di valorizzare la fruizione del patrimonio artistico e culturale italiano, attraverso il turismo in bicicletta, tra le principali modalità di turismo responsabile, consapevole e sostenibile.
Il Circuito Città d’Arte della Pianura Padana nasce nel 1997 e si compone di 13 Città capoluogo di Provincia: Alessandria, Bergamo, Brescia, Cremona, Ferrara, Lodi, Mantova, Modena, Parma, Pavia, Piacenza, Reggio Emilia, Vercelli.

Come vedete Bologna non c’è. Ma solo “de iure” perché “de facto” questa città ha un pedigree di altissimo livello per quanto riguarda il rapporto arte e bicicletta. Una tradizione che deriva dal lungo e importante lavoro svolto dal Monte Sole Bike Group e più di recente coadiuvato anche da iniziative come Pedalare con arte, partite da questo sito.
Ultima prova di questa attività è la passeggiata prevista per domani quando ciclisti della Fiab di Rovigo arriveranno a Bologna per visitarla sotto la guida del Monte Sole. Ovviamente un’occasione anche per i Bolognesi per guardare la nostra città dal sellino di una bicicletta.

Leave a Response