Senza rastrelliera

Rastrelliere… senza rastrelliere. Parcheggiare la bici senza agganciarle ad alcunchè. Accade a Copenhagen. Un altro mondo!

[tratto da www.copenhagenize.com]

0 Comments

  1. E non solo, avete notato che quelle nella foto sono biciclette vere e non catorci? Un’altra democrazia!

  2. E non solo, avete notato che quelle nella foto sono biciclette vere e non catorci? Un’altra democrazia!

  3. la primavera scorsa sono stato un paio di giorni a Lucerna, Svizzera….
    e qui chiaramente i vari luoghi comuni soliti sulla Svizzera.

    Anche lì ci sono “parcheggi bici” contrassegnati “solo” da strisce di vernice…. e le bici vengono lasciate chiuse ruota con telaio, con quei cavetti con lucchetto che noi non useremmo nemmeno per evitare il furto della sella. Piste ciclabili urbane “vere”, centro storico pedonalizzato, traffico misto e scorrevole.
    Un aspetto che non avevo ancora notato però il rapporto bici-scooters e quello bici-auto.
    nel centro storico, parcheggiate, si nota una proporzione di 30 bici con 1 scooter….. mah!…. se non fosse che effettivamente ne ho visti pochi anche nel traffico, direi che li nascondono!

    da qualche parte ho un pò di foto…. appena le trovo ve le invio……

    la strada è lunga?
    fede

Leave a Response