Mi piego e mi sbatto nell’armadio

Torna in primo piano un oggetto adorabile: la Brompton. Dopo le disavventure di Paolo Cingolani con trenitalia di cui ci piacerebbe conoscere sviluppi e avere nuovi ragguagli, l’amico Fernando Pellerano di Dammi il tiro ci mette un titolo lungo come quelli dei film della Wertmuller: Io la bici me la porto a scuola (e al cinema, in autobus, in ufficio, in ascensore….)
E io invece ci metto la faccia per un tutorial lampo dove ometto di dire che una bici così la puoi anche rinchiudere in un armadio. Non ci credete?

Tagged as: , ,

0 Comments

  1. meno male che bibi c’è! avanti così!

Leave a Response