Un segno di civiltà

Coop per la bicicletta? I Centri Commerciali, da famigerati non-luoghi a punte avanzate di civismo?
Ancora non lo sappiamo, ma non possiamo che salutare con plauso la comparsa di pompe ad uso dei ciclisti comparse nei centri commerciali di Bologna Centrolame e Officine Minganti che potete vedere qui sotto.

Si tratta di un piccolo-grande segno di civiltà, ma anche un modo intelligente per offrire accoglienza attraverso l’offerta di  servizi utili e innovativi ai propri clienti.

Ovviamente, sottolineano le direttrici dei due centri commerciali, il gonfia biciclette non è un servizio esclusivo rivolto ai soli frequentatori dei Centri Commerciali. E’ anche a disposizione di tutti coloro che trovandosi a percorrere piste ciclabili nei pressi di questi Centri Commerciali possono, in caso di bisogno, poter contare su uno strumento di emergenza.”
Questo gonfia biciclette al servizio del pubblico si chiama PUMPY e consiste in una struttura composta  da un basamento in graniglia sul quale alloggia una pompa manuale a stantuffo. A completare l’oggetto c’è anche un utilissimo supporto ferma bici orientabile di novanta gradi.

0 Comments

  1. Piccolo appunto:

    la pompa presente alle Officine Minganti non è proprio adatta a tutte le persone:

    ho fatto fatica ad alzare e abbassare il cilindro della pompa, chissà un anziano…

    Si consiglia, in primo luogo, un po’ di lubrificante.

    Secondariamente, una progettazione che consideri il valore d’uso dell’oggetto, non solo l’estetica.

  2. Solita solfa. Delle migliori intenzioni è lastricato l’inferno. Sembra che chi progetti non abbia mai azionato una pompa in vita sua sia un ventenne ipertrofico compressoremunito. Apprezziamo l’ idea ed il gesto. Troviamo qualcuno e diciamo di migliorarlo. Grazie nel frattempo 

Leave a Response