Il grido di Pescara

Cari amici,
vi scrivo per chiedervi di supportare una manifestazione organizzata domenica prossima a Pescara.  Soprattutto, di farne conoscere il significato a più persone possibili, ognuno con i suoi mezzi e modi.
Bene, condividiamo tutti che sarebbe tanto semplice che ognuno stesse al posto suo: le macchine in strada/le bici sulle ciclabili/ i pedoni sui marciapiedi.
E’ una questione di grammatica, a farla breve (e non di politica)
Ma qui a Pescara sta accadendo una cosa, che è un tremendo miscuglio di spoil system urbano, politichese e italionismo.
Bene: c’è un tratto sulla riviera nord dove è stato consentito parcheggiare per anni; poi, la passata amministrazione (centro sinistra), ha restituito l’area ai pedoni.
Ora c’è un nuovo sindaco (centro destra), che ha di nuovo autorizzato il parcheggio  sul marciapiede (per la gioia di chi parcheggerebbe il suv sotto l’ombrellone: esistono, ci sono, non condivido, ma esistono; per la disperazione di chi sa che in italiano marciapiede significa spazio per pedoni)
Poi, sempre la passata amministrazione, ha realizzato due tratti ciclabili, sulla riviera sud e nord. Ma la Confcommercio dice che tolgono “parcheggi preziosi” e allora ha chiesto al sindaco di… smantellarle!
Sempre la passata amministrazione ha realizzato un ponte ciclo pedonale per unire le due sponde del fiume Pescara: il nuovo sindaco non ne condivide la funzione. Ma dice che lo inaugurerà.

Cose dell’altro mondo? No, di Pescara, giugno/luglio 2009.

Per chi non è a Pescara, si può fare questo: inviare una mail a sindaco@comune.pescara.it; ufficio.stampa@comune.pescara.it; pescara@ilmessaggero.it; pescara@iltempo.it; red, pescara@ilcentro.it
oggetto: NO AUTO SUI MARCIAPIEDI A PESCARA, SI PISTE CICLABILI

Se siete su Facebook c’è la convocazione di una manifestazione per domenica prossima, a questo link:  http://www.facebook.com/home.php#/event.php?eid=97497167868&ref=mf
Ci sono queste sigle (WWF Abruzzo – Marelibero – Critical Mass Pescara), ma vi garantisco che i “normali” cittadini saranno di più.

Un caro saluto a tutti voi,

Alessandro Ricci

PS: dimenticavo, il sindaco di Pescara, sul Messaggero Abruzzo – Cronaca di Pescara del 30/06/09 ha dichiarato: “AUTO SUI MARCIAPIEDI? SCELTA DI CIVILTA””
Il tutto mentre si svolgono i Giochi del Mediterraneo Pescara 2009

0 Comments

  1. Inondiamo di mail il comune di Pescara e i giornali locali. Facciamo tutti, da Ferrara, Bologna, Trieste, Canicattì, perché le battaglie di civiltà non hanno confini.

    Ciclisti di utto il mondo uniamoci!

    Giuseppe

Leave a Response