Firma la petizione per Via Nosadella

Ricordate la lettera apparsa sul quotidiano La Repubblica nel mese di ottobre contro i ciclisti sotto i portici di Via Nosadella? Ebbene è finalmente pronta la petizione da firmare per chiedere una maggiore attenzione al Comune di Bologna ed al Quartiere Saragozza per la mobilità ciclistica nella zona (e non solo).

Sign for Ciclisti Via Nosadella Bologna

Via Nosadella e strade parallele rappresentano un fondamentale asse ciclistico per chi si reca da Via Marconi verso le destinazioni della collina (università, ospedale, Casalecchio ecc.) e percorso inverso. Sottolineiamo percorso inverso, perché da qui nascono le maggiori difficoltà ed i maggiori rischi: non vi è infatti un percorso sicuro per i ciclisti che vogliano tornare verso Piazza Malpighi, e da lì alla stazione ferroviaria, senza imbattersi in un senso di marcia contrario (le Vie Frassinago, S. Caterina, Nosadella, del Fossato hanno tutte lo stesso senso di marcia!).

Non abbiamo soluzioni pronte in proposito, quello che ci anima è la volontà del confronto con gli altri utenti della strada ed anche con le strutture tecniche del Comune per trovare una soluzione condivisa, che salvaguardi gli utenti deboli della strada, ciclisti ma anche pedoni. Ci teniamo a dire che noi ciclisti non amiamo andare contromano, ma se l’abbiamo fatto, ce ne scusiamo, ma è solo perché non esistono alternative.

Alberto & Paola

Leave a Response