Al Campus in bicicletta

Tra le tante virtù della bicicletta ce n’è una che meriterebbe di essere indagata di più. Ci riferiamo alla capacità che ha questo mezzo di trasporto di far dialogare le persone, di metterle in contatto.
Muoversi in bici è quasi meglio che girare con un cane al guinzaglio in un parco, se si vuole conoscere persone nuove. Chi va in bici lo sa: tra ciclisti solitamente ci si saluta (un po’ meno tra quelli che usano la bici da corsa), tra automobilisti invece solitamente ci si manda a quel paese.
Tutto questo per dire che è per via della bicicletta (e anche del casco) in comune,  che ho conosciuto il prof Aurelio Piazzi. Lui che insegna al Campus di Parma si muove in treno e in bici.

A furia di insistere alla fine ci ha inviato alcune foto che mostrano il percorso ciclabile che dalla Stazione dei treni lo porta fino in Università. Eccole qui sotto in successione.
Cliccateci su per ingrandirle
. Mica male no?

Leave a Response